Creme Viso Pelli Grasse

Saper riconoscere  il tipo di pelle che abbiamo non sempre è una cosa ovvia e semplice. Molte persone sono molto spesso convinte erroneamente di avere una cute secca oppure grassa quando in realtà si tratta di pelle mista che sostanzialmente è un tipo di pelle particolare ma molto comune e che necessita di attenzioni particolari. Le caratteristiche della pelle mista si focalizzano sostanzialmente sul fatto che la stessa cute presenta sia zone secche ed aride prettamente localizzate su guance, contorno occhi, contorno labbra e lati del viso alternate a zone grasse untuose ed acneiche prettamente nella “zona T” del viso che  come tutti sappiamo riguarda il naso, il mento (più raramente)  e la fronte. Questa particolare situazione va a generarsi nel momento in cui le ghiandole sebacee presenti sull’epidermide hanno uno squilibrio e vanno a lavorare male e soprattutto non in modo adeguato sulle zone secche le quali avrebbero bisogno di sebo mentre rendono la loro produzione decisamente eccessiva nelle zone grasse dove questo eccesso non è necessario. La caratteristica di avere una pelle mista può scaturire da fattori genetici, sbalzi ormonali come ad esempio l’arrivo della menopausa ma non solo e può verificarsi inoltre con l’avanzare dell’età. In una pelle mista la composizione del film idrolipidico è diversa e ciò la rende una pelle molto delicata e difficile da trattare. Ad ogni modo si può riuscire a riconoscere quando una pelle è mista osservandola in modo attento: sebo in eccesso localizzato solo in alcune zone del viso, trama non uniforme, colorito non omogeneo, sensazione della pelle che tira e casuali imperfezioni.

Come Distinguere la Pelle Mista da Quella Grassa

Come appena accennato si può facilmente scivolare in errore in fatto di valutazione da parte nostra nell’attribuire alla nostra pelle  la caratteristica di essere grassa quando invece in realtà non è nulla di tutto ciò ma risulta essere mista e proprio per questa erronea convinzione si ricorre magari a trattamenti specifici per pelle grassa molto spesso aggressivi che vanno quindi a peggiorare la situazione anziché migliorarla. La pelle mista si riconosce in quanto come appena visto è suddivisa in zone le cui caratteristiche si alternano tra caratteristiche prettamente secche a quelle grasse ed acneiche con tutte le imperfezioni del caso. L’utilizzo di prodotti specifici per pelli grasse usati su una pelle mista andranno a trovare beneficio ovviamente solo sulle aree appunto grasse mentre lo stesso prodotto utilizzato senza distinzione anche sulle parti secche andrà a peggiorare la sensazione di “pelle che tira” in quanto risulterebbe troppo aggressivo contro la pelle secca. Viceversa lo stesso accade se applicati prodotti per pelli secche anche sulle zone grasse, praticamente in entrambi i casi i benefici risultano evidenti solo sulle zone specifiche per le quali il prodotto è formulato e quindi la sensazione di benessere verrà percepita a zone andando a peggiorare le altre. Ad ogni modo se dovessero ancora rimanere dei dubbi sul tipo di pelle che abbiamo è importante un eventuale consulto medico prima di iniziare qualsiasi tipo di trattamento.

Di Cosa Necessita la Pelle Mista?

La pelle mista,  proprio per la sua peculiarità, risulta essere molto delicata ed ha bisogno di essere trattata come tale  anche se nella realtà non esiste un vero e proprio trattamento specifico per pelle mista in quanto la composizione del film idrolipidico è diversa nelle varie aree del viso e quindi risulta necessario idratarla in alcune zone mentre in altre, a causa dell’eccesso di sebo, è opportuno purificarla. Partiamo dal presupposto che è importante innanzitutto un’efficace detersione che non sia però a base di prodotti schiumogeni o troppo sgrassanti e da evitare possibilmente i saponi. Qualsiasi trattamento mirato per migliorare il problema della pelle mista deve essere idratante e seboregolatore  ed è importante che i principi attivi siano tra questi:

  • ACIDO IALURONICO:  per una mirata azione profonda di idratazione
  • VITAMINA C: attiva come antiossidante e decongestionante
  • ELASTINA: per mantenere un’adeguata elasticità della pelle
  • FOSFOLIPIDI: molecole organiche che derivano dalla soia ed hanno il compito di aiutare a rinforzare la membrana cellulare
  • VITAMINA E: attiva come seboregolatore ed in grado di ridurre gli arrossamenti
  • BAVA DI LUMACA: sostanza naturale ricca di tante sostanze incluse queste appena descritte

Bava di Lumaca: Il Trattamento Perfetto Per la Pelle Mista

La bava di lumaca è una sostanza miracolosa per tutti i tipi di pelle, anche per quelle che presentano inestetismi quali macchie, cicatrici, smagliature, acne, rughe e tanto altro. In caso di pelle mista risulta essere molto efficace la bava di lumaca  in quanto nella sua formulazione totalmente naturale troviamo tutte le sostanze di cui la pelle mista necessita e va a sopperire a tutte le carenze. Vediamo nello specifico di cosa è composta la preziosa bava di lumaca e tutti i benefici che è in grado di regalare alla nostra pelle. Iniziamo col dire che la sostanza che la lascia la chiocciola al suo passaggio è ricca di elastica, che come abbiamo appena visto è una proteina che aiuta nella somministrazione di elasticità ai tessuti, come anche è composta da diverse Vitamine (A, C, E), le quali risultano attive sia come decongestionanti, contro le infiammazioni e seboregolatori  (Vitamina E) ma risultano anche un valido aiuto per la nostra pelle in fatto di veloce cicatrizzazione, protezione da batteri e relative infezioni e sono inoltre antiossidanti (Vitamina C) ed in ultimo la Vitamina A favorisce un ottimale mantenimento delle membrane cellulari. La bava di lumaca è impreziosita al suo interno anche dalla presenza di un antibiotico naturale che impedisce la moltiplicazione dei batteri che contaminano la pelle il quale risulta utile per le zone grasse ed acneiche come anche è ricca di allantoina ed acido glicolico che sono componenti che rigenerano e riparano i tessuti favorendo il turn-over cellulare. Pensate che è finita qui? Certo che no..la bava di lumaca risulta ricca anche di un’altra importante proteina del tessuto della pelle e stiamo parlando del collagene che svolge una profonda azione di idratazione ed agisce quasi come un balsamo riuscendo ad arrivare negli strati più profondi della pelle donando inoltre compattezza. Ricapitolando, la bava di lumaca risulta essere molto efficace come trattamento per la pelle mista in quanto vanta di un notevole potere idratante (acqua di riserva) grazie ai mucopolisaccaridi, effetto lenitivo che risulta essere molto utile contro gli arrossamenti in generale, potere rigenerante nonché sempre nutritivo grazie alla stimolazione della sintesi del collagene (dovute all’acido glicolico combinato con le proteine e vitamine), efficacia contro i segni dell’acne con un alto potere purificante, levigante ed anti untuosità ed in ultimo, potere cicatrizzante che risulta utile nel trattamento delle irritazioni in genere e per i segni dell’acne…che dire, chi più ne più ne metta ! La bava di lumaca grazie alle sue innumerevoli funzioni è paragonata ad uno dei miracoli più grandi della Natura e tutto questo è messo a disposizione della nostra pelle.

“La Lumaca” ha creato la propria linea cosmetica con prodotti 100% naturali. Metodo di estrazione, rigorosamente Cruelty Free.

Visita il nostro shop di cosmetici a base di bava di lumache e la nostra sezione offerte

Quale è Il Migliore Prodotto alla Bava di Lumaca da Utilizzare?

La linea Ambra alla Bava di Lumaca è una linea cosmetica molto concentrata con garanzia di risultati ed è formulata con ingredienti tutti di origine naturale e per la quale viene utilizzata solo bava fresca che proviene dai nostri allevamenti. La nostra esperienza per tutto ciò che concerne il mondo delle lumache è ormai ventennale ed è per questo che mettiamo all’interno dei nostri cosmetici solo l’eccellenza. In caso di pelle mista, vista la sua suddivisione in zone, si può scegliere di utilizzare un unico prodotto oppure due prodotti diversi. Nel caso di un unico prodotto dobbiamo in primis osservare la nostra pelle ed individuare la caratteristica predominante che manifesta e regolarsi nella scelta del prodotto in questo senso lasciando dunque indietro la zona meno pronunciata per intenderci. Ad ogni modo se l’area predominante risulta essere grassa, impura ed acneica è consigliato l’utilizzo del Gel Ambra oppure del Siero Bava Pura al 99,7%  in quanto entrambi i prodotti vantano di un alto potere purificante e rigenerante e sono mirati per il problema di pelle grassa in quanto prodotti quasi totalmente puri in fatto di concentrazione di bava di lumaca. In caso contrario invece di area secca ed arida in modo prevalente, consigliamo l’uso della Crema Ambra in quanto oltre che ad essere formulata con una concentrazione molto alta di bava di lumaca è arricchita anche con prodotti emollienti ed idratanti per la pelle quali olio di oliva, olio di riso, olio di mandorla, aloe barbadensis ed altro, ingredienti perfettamente in grado di raggiungere gli strati più profondi della pelle idratandola e nutrendola appunto in profondità. Tutti i nostri prodotti sono inoltre impreziositi dall’aggiunta di acido ialuronico per maggiori risultati in fatto di benefici alla nostra pelle sotto tutti gli aspetti. Nel caso la scelta volesse invece andare sull’uso di due prodotti rispettivamente per i due tipi di zone è consigliato dunque l’uso della Crema Ambra solo sulle zone secche ed aride mentre nelle zone grasse ed acneiche si procederà all’utilizzo del Gel Ambra oppure del Siero Bava Pura. L’applicazione è importante che venga fatta in modo costante e preferibilmente due volte al giorno, mattina e sera per ottenere i massimi risultati e poter migliorare in modo netto e deciso l’aspetto della nostra pelle che risulterà più sana e vitale.

×