Rimedi Naturali Per I Brufoli

I brufoli come è noto sono delle fastidiose ed antiestetiche eruzioni cutanee di colore rosso, facili alla rottura che contengono al loro interno sebo ed una punta bianca che indica la presenza di pus. La zona del corpo maggiormente colpita da questo fenomeno è  il viso ed in casi meno frequenti anche collo, petto e dorso. Solitamente la principale causa legata alla formazione dei brufoli è sicuramente un’ipersensibilità dei follicoli, spiegano gli esperti, ai vari stimoli che porta ad un’infiammazione della cute con successiva prolificazione di batteri e molto spesso è legata ad uno squilibrio ormonale (non a caso questo problema si presenta maggiormente durante l’adolescenza) ma anche ad una produzione eccessiva di sebo, stress o magari l’eruzione cutanea può essere causata anche da un uso eccessivo di cosmetici coprenti.

“La Lumaca” ha creato la propria linea cosmetica con prodotti 100% naturali. Metodo di estrazione, rigorosamente Cruelty Free.

Visita il nostro shop di cosmetici a base di bava di lumache e la nostra sezione offerte

Cosa Accade Quando Si Presentano I Brufoli?

Generalmente quando si formano i brufoli accadono questi fenomeni:

  • Lo strato esterno della pelle aumenta di spessore ed aumenta in modo eccessivo anche la produzione di sebo (materia grassa) da parte dei follicoli e si intensifica inoltre la presenza di cellule morte della cute.
  • Ostruzione dei follicoli in quanto l’unione tra cellule e sebo favorisce la formazione di tappi sui follicoli stessi
  • Irritazione dato che i pori ostruiti diventano ambiente fertile alla proliferazione dei batteri causando alla pelle irritazione
  • Infezioni ed infiammazioni  in quanto il fenomeno evolve da irritazione ad infiammazione causando cosi la formazione dei brufoli

In parole povere si può asserire che i brufoli si formano quando il sebo prodotto naturalmente dalla pelle invece che essere espulso dai suoi fori come dovrebbe essere di normale norma, trova un impedimento e depositandosi va ad infiammare la zona interessata.

La Prevenzione Come Rimedio Naturale Contro I Brufoli

I rimedi naturali per combattere i brufoli esistono e sono molti.

Il primo rimedio naturale davvero efficace  riguarda innanzi tutto la prevenzione e per fare ciò basterà davvero adottare dei semplici accorgimenti quotidiani e vediamo insieme quali sono.

  1. L’idratazione in fatto di prevenzione contro l’insorgenza dei brufoli ed acne è molto importante e serve inoltre a purificare la pelle. E’ consigliato bere almeno un paio di litri al giorno di acqua (ma si possono accostare anche tè e tisane), un buono stato di idratazione è sempre una marcia in più
  2. Non eccedere nel make-up  ed usare solo prodotti testati, di origine naturale, non oleosi e grassi e che non irritino la cute. Utilizzare un trucco leggero e cercare di tenerlo sulla pelle il meno possibile. Ricordarsi di togliere il make-up tutte le sere e privilegiare dei detergenti e dei tonici delicati e possibilmente antibatterici. La detersione del viso è importante che sia quotidiana per garantire alla pelle la giusta igiene
  3. Trattare la pelle del viso in modo sempre delicato come ad esempio durante la fase di asciugatura dello stesso
  4. Non toccare la pelle del viso con le mani sporche e per salvaguardare l’igiene della cute è buona norma lavarsi sempre le mani prima di applicare il trucco e non condividere con altre persone gli stessi oggetti usati
  5. Esfoliare la pelle con scrub delicati
  6. Garantire alla pelle la giusta igiene possibilmente usando prodotti con funzione antinfiammatoria, depurante, astringente ed antibatterica



I Migliori Rimedi Naturali Contro I Brufoli

I rimedi naturali contro i brufoli sono tanti, vediamo insieme i principali, molto semplici da preparare con ingredienti comuni che molto probabilmente avrai già in cucina.

  • LIMONE:  è il numero uno tra quelli più efficaci e questo beneficio è dovuto grazie alla sua acidità in quanto il suo succo è in grado di restringere i pori, di favorire l’eliminazione dei batteri evitando quindi la loro proliferazione ed inoltre ha un alto potere per il ph della pelle in quanto è in grado di riequilibrarlo.

Come si usa il limone? Si versano alcune gocce su un batuffolo di cotone e delicatamente si passa o più propriamente si tampona il brufolo incriminato e si lascia asciugare velocemente. Il succo di limone può essere utilizzato puro oppure diluito con un po’ di acqua tiepida o eventualmente, se si desidera una maggiore intensità, si può aggiungere dello zucchero e poi tramite movimenti circolari, spalmare il tutto  sulla zona interessata e risciacquare con acqua fresca.

Importante: Applicare queste soluzioni non più di 1 volta a settimana.

  • BICARBONATO: anche questo ingrediente è molto efficace contro l’acne in quanto aiuta brillantemente ad asciugare il sebo in eccesso con conseguente e visiva diminuzione del brufolo fino a farlo regredire.

Come si usa il bicarbonato? Mescola un cucchiaino con un po’ di acqua ed applica il composto ottenuto sul viso e lascia in posa per 15 minuti. Procedi poi al risciacquo con acqua tiepida.

  •  YOGURT : anche questo ingrediente è degno di nota per la lotta contro i brufoli. Con lo yogurt si può ottenere una vera e propria maschera fai- da-te.

Da usare rigorosamente yogurt bianco in quanto ricco di Vitamina A (molto utile per la rigenerazione dei tessuti), intero, fresco e se possibile bio.

Come si usa lo yogurt? Si apre ovviamente il vasetto, se ne preleva un’adeguata dose e si spalma direttamente sul viso. Lasciare in posa il tutto per un quarto d’ora e poi procedere al risciacquo con acqua tiepida. Questa operazione si può ripetere anche una volta a settimana per avere come risultato una pelle lucente e bella.

I rimedi che ci vengono regalati da Madre Natura sono sempre i migliori ed efficaci però c’è da aggiungere che contro i brufoli è molto importante anche il tipo di cosmetici che vengono utilizzati. Sicuramente sono da evitare prodotti cosmetici troppo grassi ed oleosi sia per il trucco che per tutto il resto e che non irritino la cute e prediligere creme idratanti di origine naturale e dalla texture leggera.

Molto importante garantire inoltre alla pelle un’igiene quotidiana utilizzando prodotti con funzione antinfiammatoria, astringente, anti batterica e depurante ed un’azione di importante prevenzione è quella di non toccare mai il viso con le mani sporche e sicuramente lavarle sempre prima di iniziare le operazioni di make-up.

Corretta Alimentazione Per Combattere I Brufoli

L’insorgenza dei brufoli può essere molto spesso legata a qualche abuso alimentare come ad esempio abuso di dolci, di grassi (in particolar modo di insaccati, fritti e via dicendo), di alcolici ma anche di cibi troppo salati. E’ importante avere una dieta equilibrata e sana e prediligere cibi ricchi di vitamine, minerali ed antiossidanti in generale, come frutta e verdura quale spinaci, pomodori carote, albicocche, mele, noci e tanto altro.

Ad ogni modo sono da preferire cibi non troppo ricchi di zuccheri e proprio per questo motivo, in merito alle fonti di carboidrati, la scelta deve andare sui cibi a basso o medio indice glicemico.

Altri alimenti raccomandati per il benessere della pelle del viso possono essere rappresentati da avocado, mirtilli, tè verde, lamponi, patate dolci, cetrioli, soia, cavoli e tanto altro.

Nella dieta ci deve essere inoltre il giusto apporto di zinco. Via libera inoltre a tisane depuratrici che sono un reale toccasana.

Cosmetici e Bava di Lumaca

Una giusta alimentazione e prevenzione deve andare di pari passo anche con l’uso del cosmetico più adatto per la pelle che presenta questo tipo di disturbo ed anche la crema quotidiana deve essere considerata come un trattamento di completamento di uguale importanza.

Una crema alla bava di lumaca ha tutto quello che serve per questo problema proprio per le caratteristiche e benefici di cui notoriamente gode. E’ molto ricca di Vitamina E che ha il compito di proteggere la pelle ed agire come antiossidante, stessa cosa per la Vitamina C che oltre a proteggere dai batteri, dalle infezioni aiuta anche nella cicatrizzazione. Un occhio di riguardo va anche alla presenza di antibiotico naturale tra i principi attivi della secrezione di chiocciola efficiente ovviamente contro la moltiplicazione dei batteri che contaminano la pelle. Anche l’acido glicolico ci viene in aiuto in quanto la sua azione punta sul rinnovamento cellulare, in poche parole svolge una sorta di effetto peeling in quanto elimina le cellule morte dando vita a pelle nuova, più tonica e luminosa. Come si può evincere, in caso di acne e brufoli, la bava di lumaca ha solo principi attivi mirati e vincenti e che puntano alla risoluzione del problema in quanto sono tutte sostanze di cui necessita la pelle in questo stato. Da non dimenticare che la bava di lumaca è una sostanza completamente naturale.

In caso di brufoli può dare una mano risolutiva la Crema Ambra in quanto di origine naturale, dalla texture leggera, non grassa e non oleosa e proprio per questo dona alla pelle un aspetto sano e vellutato. In questi casi si può anche optare per il Siero Puro Ambra alla Bava di Lumaca  per beneficiare di un prodotto in cui la concentrazione di bava sfiori il 100%. La bava di lumaca in sè svolge anche un’importante azione purificante, levigante ed esfoliante nonché idratante grazie ai mucopolisaccaridi, in sintesi è praticamente un concentrato di Natura tutto insieme che può donare alla pelle solo risultati positivi e curativi,  è solo che da provare ! Molto efficace anche come antirughe, macchie, cicatrici e tanto altro ma questo è un altro argomento.

×