Pulizia Del Viso Fatta In Casa: Ecco Come Farla Con 6 Facili Passaggi

Per poter vantare di una pelle sempre idratata e liscia è importante eseguire una regolare e costante pulizia del viso. I pori della pelle vengono ostruiti maggiormente a causa di inquinamento, fumo, raggi UV e tanto altro e questo fenomeno facilita la comparsa sul nostro viso di brufoli, acne ed è spesso causa di un colorito assai spento della nostra pelle. Siamo in grado di proteggere la nostra pelle da tutto ciò anche grazie a semplici ma efficaci trattamenti fai da te come ad esempio quello di eseguire periodicamente una pulizia del viso.

Pulizia Del Viso Fai Da Te: Ogni Quanto si fa?

Partiamo dal presupposto che la regola numero 1 è sempre quella di pulire in modo accurato la pelle del viso ogni giorno sia mattina che sera in modo da eliminare completamente sia i residui di trucco e sia le impurità ed è importante usare sempre prodotti adatti alla propria tipologia di pelle (grassa, mista, secca, sensibile oppure matura).

A questa quotidiana sana abitudine è opportuno far seguire almeno una volta al mese una vera e propria pulizia del viso più profonda, rituale che ad esempio non deve mai mancare soprattutto in estate al ritorno dalle ferie quando la pelle è maggiormente più stressata e disidrata a causa delle esposizioni al sole e dal mare. Di seguito la guida per eseguire la pulizia del viso fai da te in soli 6 semplici mosse.

  • Togliere il trucco

Prima di eseguire la pulizia del viso è importante purificare la pelle da eventuali residui di trucchi, è opportuno quindi detergente la pelle con l’aiuto di normali gel struccanti facendo attenzione ad utilizzare il prodotto giusto in base al proprio di pelle in quanto tutti noi sappiamo se abbiamo una pelle grassa, mista o secca .

  • Aprire i pori

L’apertura dei pori è un passaggio importante per permettere alla pelle di respirare in modo corretto ed in questo caso è una sorta di bagno turco per il viso (o sauna).

Per fare ciò  vi occorrerà solo dell’acqua e del bicarbonato ma volendo, se vi piacciono di più, potrete spaziare con la scelta di altri ingredienti quali olio essenziale alla lavanda oppure bergamotto, in questo caso la scelta di questi ultimi ingrediente è indicata anche per chi ha una pelle grassa in quanto la dilatazione dei pori risulta più facilitata.

Come preparare il tutto: mettere in una pentola dell’acqua bollente, aggiungere due cucchiaini di bicarbonato e l’olio essenziale che preferite ed avvicinare il viso alla pentola facendo molta attenzione. Coprite il vostro capo con un asciugamano  e far assorbire il vapore per almeno 15 minuti. Fatto ciò togliere l’asciugamano e procedere al passo successivo.

  • Scrub

Siamo arrivati al punto ora ove è necessario uno scrub per eliminare le cellule morte e dar modo alla pelle di rigenerarsi. Gli ingredienti per ottenere uno scub fai da tesono: miele, zucchero di canna e un po’ di acqua. Miscelare rapidamente tra di loro questi ingredienti fino ad ottenere un composto denso e granuloso ed applicatelo sul viso avendo cura di eseguire un delicato massaggio per qualche minuto soffermandovi in modo particolare su naso, fronte e mento che è la cosiddetta “zona T” del viso, nota per essere la zona più acneica ed impura di tutto il resto del viso. Risciacquare il tutto con abbondante acqua tiepida.

  • Maschera Viso

E’ ora il momento di applicare una maschera per il viso per continuare a purificare la pelle ed anche qui la scelta va orientata sempre in base al tipo della vostra pelle. Se la vostra pelle è secca bisogna andare su una maschera viso a base di avocado e miele. Se invece la vostra è una pelle grassa si opterà sulla realizzazione di una maschera a base di miele, argilla e limone mentre in caso di pelle che propende ad infiammarsi facilmente la scelta andrà su un impacco alla camomilla e yougurt. Fatto ciò si procede a questo punto ad applicare  la maschera sul viso e si lascia agire per almeno 10 minuti per dar modo alla stessa di penetrare in profondità.

Risciacquare con abbondante acqua tiepida.

  • Tonico per il viso

Per terminare il nostro trattamento di bellezza fai da te non rimane altro che chiudere i pori utilizzando appunto un tonico per il viso che abbia proprietà lenitive ma che effettui anche un’azione idratante e tonificante e che abbia sempre un occhio di riguardo al ph della pelle.

  • Contorno occhi e Crema Idratante

L’ultimo step che va a chiudere definitivamente la nostra pulizia del viso è quello di applicare un efficace contorno occhi a base di ingredienti naturali (i quali hanno a prescindere sempre proprietà curative e benefiche per la pelle) ed in questo caso consigliamo il Contorno Occhi Ambra alla Bava di Lumaca in quanto molto ricco di principi attivi funzionali in grado di migliorare notevolmente l’aspetto di questa zona del viso molto delicata regalandovi uno sguardo fresco e disteso. Appena dopo applicato il contorno occhi nella zona interessata si procederà all’applicazione della Crema Ambra alla Bava di Lumaca  in quanto ora la pelle ha necessità di essere idratata in profondità e la Crema Ambra alla Bava di Lumaca oltre ad idratare profondamente ha il vantaggio di lasciare la pelle molto morbida e nutrita.

La nostra Crema Ambra oltre che dell’idratazione profonda, si occuperà anche di ridurre la forma delle rughe, di ridurre i segni di acne e brufoli, irritazioni ed arrossamenti, riduzione delle macchie della pelle ed altri fastidiosi inestetismi.

Cosa Si Fa Dopo la Pulizia del Viso

Dopo aver effettuato la pulizia del viso e quindi dopo aver purificato la pelle è importante aver cura di continuare a proteggerla magari evitando l’esposizione ai raggi solari o, in caso contrario, evitare il freddo eccessivo. In estate è opportuno usare sempre un cappello di cotone e, se state pensando di esporvi ai raggi UV per un lasso di tempo più o meno lungo non dimenticate di applicare la crema solare.

A  questo punto non rimane altro che procurarsi tutti gli ingredienti ed immergervi in questo rituale di bellezza !

×