Eritemi E Scottature Solari: Prevenzione E Rimedi

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo ed ha il compito di proteggere il nostro organismo da ogni aggressione esterna, ma anche da virus e microorganismi che si annidano negli strati superficiali dell’epidermide e per questo motivo funge praticamente da filtro tra noi ed il mondo esterno. Proprio per l’importante compito a cui è chiamata ha bisogno di un ricambio e rinnovamento continuo e soprattutto questo ricambio cellulare è concentrato nelle zone del viso e delle mani le quali sono ovviamente quelle più esposte ad inquinamento e raggi UV.

Come è facile intuire, il nostro benessere viene in gran parte dalla nostra pelle ed è proprio per questo motivo che deve essere sempre curata e stare attenti alle sue necessità.

Ogni pelle ha le sue peculiarità e quindi il conoscere la propria ci aiuta molto nella scelta dei prodotti più indicati per la stessa.

E’ importante ricordare che per garantire il benessere alla nostra pelle il fatto di applicare prodotti altamente indicato alle esigenze non è l’unica cosa da fare in quanto è bene sapere che sono molto importanti semplici gesti per prevenire danni di diversa natura, in questo articolo vediamo i danni scaturiti da scottature ed eritemi solari e quali sono le mosse da attuare.

Le Giuste Regole per una Corretta Esposizione al Sole e Su Come Prevenire gli Eritemi

La tintarella in estate è qualcosa che attira tante persone proprio perché l’abbronzatura dà quel tono di bellezza e fascino in più.  Se da un lato l’abbronzatura ci rende più belli, dall’altro è buona cosa seguire regole precise su come ottenerla senza arrecare troppi danni alla nostra pelle.

Come tutti sanno sono da evitare innanzi tutto le ore più calde del giorno che vanno dalle ore 12 alle 15 in quanto in questo lasso di tempo i raggi del sole sono più perpendicolari ed intervallare l’esposizione a periodi di ombra.

Via libera inoltre all’uso di cappelli e occhiali da sole durante l’esposizione ed ovviamente ai coloratissimi ombrelloni ed in alcuni casi, per pelli magari particolarmente delicate, è consigliato l’uso di magliette di cotone o comunque molto traspiranti che comunque vadano a coprire la pelle nelle zone mirate più suscettibili alle scottature.

Oltre a questo è essenziale l’utilizzo di creme solari ad alta protezione per prevenire al massimo gli eritemi e le scottature. La buona norma prevede l’utilizzo in modo generoso di crema solare protettiva, di spalmarla in modo uniforme e di applicarla nuovamente dopo diverse ore soprattutto se nel frattempo abbiamo fatto un bel bagno in mare per rinfrescarci.

Da non dimenticare le labbra: importante utilizzare anche un burro cacao con protezione ai raggi UV, in quanto anche loro non sono esenti da scottature ed in più in questo modo manterranno il giusto grado di morbidezza ed idratazione.

Ogni singola zona del corpo deve essere coperta da crema solare inclusi gomiti, ascelle, ginocchia, piedi e via dicendo in quanto ogni zona “scoperta” è a rischio scottatura.

Guida ai Prodotti Idratanti e Rigeneranti per La Cura delle Scottature:

In presenza di scottature è importante la tempestività e quindi  l’uso di un prodotto mirato in grado di rigenerare ed idratare velocemente la pelle. In questo caso il prodotto più indicato è sicuramente la bava di lumaca pura. La nostra sostanza miracolosa ha tutto quello che serve alla pelle in questo caso in quanto notoriamente ricca di sali minerali, peptidi e vitamine A, C, E  soatanze attive nel riequilibrare la cute.

La Vitamina E invece svolge in modo particolare il delicato compito di lenire infiammazioni e rossori.

La bava di lumaca pura può essere applicata e massaggiata direttamente sulla pelle nella zona colpita ed ha la facoltà di riportare alla normalità la pelle andando inoltre a diminuirne il prurito.

In caso di scottature ed eritemi solari, la bava di lumaca è consigliata applicarla in modo costante per diversi giorni in modo da essere sicuri di ottenere una rigenerazione cellulare profonda.

×