Allevamento Lumache

Come Iniziare Un Allevamento Di Lumache

L’Elicicoltura è il lavoro più bello del mondo il quale consente all’allevatore un rapporto a stretto contatto con la natura e favorisce una sorta di ritorno alle origini.

Un delle domande più frequenti che riguardano questo campo è proprio “come iniziare un allevamento di lumache”?

Per iniziare un allevamento di lumache si deve avere a disposizione un appezzamento di terreno il quale può essere di proprietà oppure preso in affitto.

E’ consigliabile che il terreno sia privo in toto o quasi di alberi, in caso contrario si dovrà costruire l’impianto avendo cura di aggirare gli stessi.

L’ubicazione dell’appezzamento può essere sia in piano oppure in pendenza, non fa differenza.

Un terreno in pendenza ha il valore aggiunto che in caso di forti piogge, l’acqua piovana può scorrere via velocemente.

Anche una posizione molto ben assolata è di sicuro un punto a favore.

In Elicicoltura qualsiasi tipo di terreno è idoneo a partire da un terreno misto, sciolto, sabbioso oppure argilloso pertanto le caratteristiche non sono particolarmente vincolanti per questo tipo di attività.


Diventa un esperto di elicicoltura, rivendi lumache di terra per gastronomia, bava di lumaca per cosmetici naturali, un lavoro gratificante e remunerativo, a contatto con la natura. Guarda i nostri corsi qui.

Assume un aspetto di fondamentale importanza invece  la presenza dell’acqua in quanto il periodo massimo di attività di un allevamento di lumache si svolge prettamente durante i mesi estivi pertanto l’allevatore si troverà nella necessità di irrigare tutte le sere, dovrà dunque avere delle fonti idriche  con riserve di acqua sufficienti atte a soddisfare il fabbisogno.

Di solito si può optare per la costruzione di un pozzo oppure si può tranquillamente attingere a condutture oppure a cisterne e via dicendo.

Alla luce di quanto illustrato si evince che la prima scelta più importante per iniziare un impianto elicicolo è quella del terreno e che deve essere il più idoneo possibile  ad ospitare i nostri molluschi ed a garantire all’allevatore i risultati ottimali.

L’allevamento dovrà essere costruito in modo tale che renda semplici e funzionali le operazioni quotidiane e l’utilizzo di eventuali attrezzi agricoli.

Una volta individuato il terreno si procederà con tutte le operazioni successive legate alla costruzione dell’impianto di cui ne parliamo in modo approfondito in altri articoli all’interno del nostro blog.

×