Pelle Secca In Inverno: Guida Alla Scelta Della Crema Giusta

L’inverno è una stagione bella per molte persone e meno per altre, soprattutto per la nostra pelle in quanto durante questa stagione la cute tende a diminuire le proprie attività e questo accade in base al fenomeno di vasocostrizione che è strettamente collegato alle temperature fredde invernali. Sostanzialmente quello che succede è che il nostro organismo per trattenere il calore è costretto a contrarre il calibro dei vasi sanguigni della pelle per non disperdere eccessivamente il calore al di fuori (è proprio questa la spiegazione di un colore pallido in inverno) . Va da se che la nostra pelle va a ricevere dal sangue meno nutrimento rallentando cosi la normale produzione di grassi che hanno la capacità di trattenere l’acqua che serve a mantenere la pelle morbida e sufficientemente idratata.  Freddo e vento sono dunque i principali nemici della cute in questa stagione in quanto,  rispetto ad altre stagioni, la rendono secca e disidrata più velocemente, la rendono soggetta inoltre a dermatiti, eritemi ed a possibili ulteriori sfoghi sia antiestetici che dolorosi. In inverno sostanzialmente la pelle può accusare un danneggiamento dello strato protettivo esterno ed è proprio in questo momento che inizia a screpolarsi, arrossarsi ed a dare prurito.

Cosa Fare Contro la Pelle Secca?

I rimedi da mettere in atto in questo caso si basano sicuramente sul fatto di agire in primis sull’idratazione in quanto come accennato, il denominatore comune di una pelle secca è sicuramente una carenza di acqua. E’ quindi consigliato partire dall’interno e non far mai mancare al nostro organismo almeno due litri di acqua al giorno come altresì è importante agire sulla nostra dieta ed assicurarci che sia bilanciata e che miri appunto a garantire all’organismo un adeguato apporto idrico e perciò via libera a frutta e verdura in quanto sono cibi ricchi di acqua e di antiossidanti (quali Vitamina C ed E). Sulla nostra tavola non devono altresì mancare cibi ricchi di Omega 3 quali ad esempio salmone, tonno, merluzzo, pesce spada, aringhe ed in generale proprio tutta la categoria del pesce azzurro in combinazione anche con cibi ricchi di Omega 6 quali frutta secca, legumi, mandorle, arachidi, noci e tanti altri.

Rimanendo sempre in tema di dieta è consigliato, sempre ai fini di una corretta idratazione, di limitare il consumo di alimenti ricchi di sale in quanto un consumo rilevante di sale favorisce la disidratazione.

“La Lumaca” ha creato la propria linea cosmetica con prodotti 100% naturali. Metodo di estrazione, rigorosamente Cruelty Free.

Visita il nostro shop di cosmetici a base di bava di lumache e la nostra sezione offerte

Guida alla Crema Giusta per la Pelle Secca

E’ importante sapere che l’uso di cosmetici troppo aggressivi, magari alcolici oppure di bassa qualità possono impoverire il film idrolipidico della pelle generando un fenomeno di pelle secca ed in caso di pelle già in questa situazione possono ovviamente peggiorare la situazione. Il problema della secchezza e conseguente screpolatura deriva da un deterioramento dello strato protettivo esterno della pelle che si arrossa, causa l’insorgenza di prurito ed assume un aspetto spento. La pelle ha un continuo bisogno di protezione. La crema quotidiana da utilizzare è consigliato che sia innanzitutto delicata, di origine naturale, che sia nutriente ed emolliente e che non contenga sostanze dannose per la pelle. In questo caso la bava di lumaca risulta un alleato perfetto contro la pelle secca perché ha tutto ciò che occorre alla cute in questo stato. Vediamo di cosa si tratta. Uno studio approfondito sulla mucosa che la chiocciola rilascia al suo passaggio e con la quale ricostruisce il suo guscio, ha permesso di scoprire che la sua struttura molecolare possiede qualità uniche nella formulazione di cosmetici da impiegare su pelli che abbiano forte necessità di collagene, allantoina, elastina, vitamina A, C ed E come nel caso appunto della pelle secca. Il collagene è una proteina del tessuto che ha il compito di agire come idratante e balsamo, l’allantoina oltre che a rallentare il processo di invecchiamento è un componente che rigenera e ripara i tessuti (ricordiamo che una pelle disidratata manifesta generalmente fenomeni di invecchiamento precoce anche in giovane età ed infatti non è un caso che in una pelle arida sono visibili più rughe rispetto magari ad un viso caratterizzato da pelle grassa).  La proteina dell’elastina invece ci aiuta a somministrare elasticità ai tessuti ed in caso di secchezza, la pelle risulta molto poco elastica e compatta. Le varie vitamine invece agiscono come antiossidanti, idratanti, riducono eventuali infiammazioni e favoriscono un ottimale mantenimento delle membrane cellulare. Ancora dubbi sul fatto che la bava di lumaca è un vero e proprio miracolo della Natura? Anche i nostri prodotti Ambra alla Bava di Lumaca sono formulati con la natura, tutti genuini, con materie prime selezionate, non aggressivi e con altissime percentuali di bava di lumaca ed acido ialuronico. Scegliamo sempre la perfezione e l’aggiunta di acido ialuronico nei nostri prodotti li rende unici in fatto di idratazione profonda della pelle contrastando inoltre i tipici segni di invecchiamento quali rughe di espressione e zampe di gallina. La crema Ambra alla bava di lumaca ed acido ialuronico è molto indicata in caso di pelle secca anche perché arricchita con altri ingredienti tutti di origine naturale in grado di ristabilire il giusto equilibrio alla pelle.

La bava di lumaca è una sostanza davvero sorprendente in quanto si tratta di un prodotto tutto  naturale  che può essere utilizzato a qualsiasi età e non solo sulla pelle secca ma su qualunque tipo di pelle, anche su bambini, donne in gravidanza ed anziani.

Maschera Miele ed Olio di Oliva Come Rimedio Naturale Fai-da-te

Oltre all’applicazione quotidiana e costante di una buona crema idratante si può anche optare di applicare di tanto in tanto anche una maschera casalinga fai-da-te al miele ed olio di oliva  altamente idratante che risulta un toccasana contro la pelle secca ed arida e molto semplice da preparare. Mescola due cucchiai di miele insieme a due cucchiai di olio di oliva ed applica sul viso  la miscela ottenuta e tienila in posa per 10/15 minuti. Risciacqua abbondantemente ed applica una buona crema idratante (meglio se alla bava di lumaca).

×