Crema per Pelli Grasse Miste

La pelle come tutti sappiamo è a tutti gli effetti l’organo più esteso del nostro organismo ed ha un’importante funzione sia protettiva che di rivestimento del corpo umano.

Prendendo ad esame la pelle del viso essa può presentarsi con diverse caratteristiche in quanto un individuo può presentare pelle grassa, secca oppure mista.

La pelle mista è molto particolare in quanto si presenta non uniforme alternando zone molto aride e secche ad aree addirittura acneiche in tutte le sue caratteristiche e quindi può mostrarsi impura e grassa.

Viene definita “mista” la pelle che presenta contemporaneamente sia le caratteristiche di pelle secca e sia grassa, è questa la sua maggiore peculiarità.

Quando si parla di pelle grassa invece essa appare visivamente lucida e prettamente oleosa e tali caratteristiche si concentrano prevalentemente nella zona del naso, della fronte e del mento conosciuta anche come “Zona T” del viso che appunto comprende queste tre zone.

La “Zona T”, frequentemente può manifestare le tipiche imperfezioni dell’acne ossia gli odiosi punti neri, punti bianchi e i classici pori dilatati.

La pelle secca invece si presenta arida, desquamata e fragile al tatto.

Le zone maggiormente interessate da pelle secca sono indubbiamente le guance, il contorno occhi, lunghezza delle labbra e collo in generale.

Quali sono le cause di una pelle mista?

La principale causa è senza ombra di dubbio la predisposizione genetica.

Molta attenzione però va improntata sull’importanza dell’azione dell’enzima “5 Alfa Reduttasi” in quanto la troppo alta concentrazione dello stesso nei follicoli piliferi e magari carenza in altre zone del viso fa generare una pelle mista e quindi l’epidermide in parole povere si manifesta con macchie di zone secche e macchie di zone grasse.

Come riconoscere la pelle mista?

Si riconosce facilmente quando dopo la detersione quotidiana, la “Zona T” si presenta lucida ed untuosa mentre le altre zone invece presentano un aspetto più opaco.

Quale è la soluzione migliore contro la pelle mista?

La giusta importanza è rivolta sicuramente all’uso di cosmetici adeguati i quali devono essere scelti in base al proprio tipo di pelle e mai a caso.

Dinanzi ad una pelle mista, per i motivi descritti, bisogna prediligere cosmetici delicati e soprattutto non irritanti, cosmetici insomma che non vadano ad alterare il naturale film idrolipidico della nostra pelle, questa è senza dubbio la prima regola.

In secondo luogo è fondamentale non eccedere nella detersione della pelle e sicuramente orientare la scelta dell’acquisto del cosmetico su prodotti di alta qualità per evitare al massimo di avere risultati sempre scadenti quali pelle molto sensibile, fragile, arida fino ad arrivare ad un assottigliamento della cute.

Quali sono i trattamenti per le pelli miste?

Trattare e prendersi cura della pelle mista si può.

Si inizia con l’individuare la condizione dominante del problema e quindi se è tendenzialmente più grassa oppure più secca ed agire di conseguenza.

Se la condizione dominante è la pelle grassa è necessario usare prodotti che agiscano sul controllo dell’iperproduzione sebacea, in caso contrario invece se la condizione dominante è la pelle secca, si rivela necessario usare prodotti con proprietà altamente idratanti e non occlusivi.

In entrambi i casi e quindi per il trattamento della pelle mista in generale è consigliato l’uso della bava di lumaca in quanto la secrezione del mollusco contiene tutte le proprietà che questo tipo di pelle necessita.

La bava di lumaca in questo caso è considerata un validissimo siero pelle grassa e siero pelle mista e vediamo perché.

In questi casi specifici di pelle le caratteristiche della bava che più ci interessano sono indubbiamente la concentrazione di Collagene che è una proteina fondamentale del tessuto della pelle che agisce come balsamo e come idratante, favorendo inoltre il rinnovamento cellulare donando molta compattezza alla pelle ed inoltre aiuta nell’ossigenazione della pelle.

L’azione del Collagene è molto importante nella condizione dominante di pelle secca.

Per quanto riguarda la condizione di pelle grassa ed acneica è importante invece l’azione dell’Antibiotico naturale e della Vitamina C che impedisce la moltiplicazione dei batteri e protegge dalle infezioni.

La Vitamina C agisce inoltre come antiossidante.

La bava di lumaca è una sostanza perfetta per qualsiasi tipo di pelle in quanto tutti i componenti presenti nella stessa fanno sì di curare e di migliorare qualsiasi pelle che presenti i più disparati inestetismi, difetti e problemi. Ricordiamo infine che la bava di lumaca oltre ai componenti appena descritti è ricca anche di Allantoina, Elastina, Acido Glicolico e Peptidi ed ulteriori Vitamine (A ed E).

Provare per credere…la nostra Azienda ha creato una linea cosmetica di prodotti a base di bava di lumaca ad altissima concentrazione, 100% naturali e dermatologicamente testati con garanzia dei risultati attesi e sperati…visita il nostro sito per scoprire tutte le nostre offerte.

×